dovenonso

un riflesso di me stesso

Chi ricorderà

Ti ho vista passare oggi
eri un fuoco e non lo sapevi.
Percorrevo le strade tra la gente
una formica nel formicaio sbagliato
fino a fermarmi
per guardare il cielo della notte.
Voglio essere un fuoco
lanciato in alto
per esplodere tra le stelle,
mille luci accecanti, poi nulla;
chi ricorderà saprà come ritrovarmi
chi ricorderà saprà chi ero.

Annunci

Ricomporre

Fermo a raccogliere
,o almeno a provare,
tutto quello che disperso
come foglie al vento sentivo.
Pezzi che nemmeno pensavo
colori rivisti con altre luci
brillar nuovo di vecchi pezzi;
cercai di ricomporre
ma finì che furon loro
a ricomporre quel che di me restava.

Foto in bianco e nero

Portati via
lasciati all’alba
liberi d’andare;
che l’inizio del giorno abbia cura
dei ricordi e di quelle parole solo pensate
che li culli tra le sue braccia dorate
fino alla notte ed alle sue stelle
quando liberi, da lassù,
scenderanno a sedersi
qui al fianco.
Parleranno nel vento,
socchiuse porte senza serrature;
un vecchio pensare
ricordi a colori
di foto in bianco e nero.

Navigazione articolo