dovenonso

un riflesso di me stesso

Archivi per il mese di “gennaio, 2012”

Nonsodove

Più qui, al pensar futuro
più lì, a sapermi certo;
nego il presente
negli ammalianti suoi riflessi
ignoro un futuro
,rifugio cercando,
dalle senza terra le radici albero.
Tra nebbie
,sol dal passato aventi luce,
al pari d’ un cieco
passi vado muovendo.
Non qui,
lì neppure,
nonsodove.

Annunci

Terra

A volte non sappiamo più quale sia la realtà, una nota può bastare a farci sentire persi dentro una goccia, forse una lacrima tra le tante, forse la meno fredda dentro cui il suono è fruscio e lo scuotimento si fa carezza.
Una nota, o forse meno, lasciata vagare come una lanterna nella nebbia ad illuminare quel poco che riesce, quel poco di una verità troppo grande per vedersi tutta, troppo grande per poter entrare in tutta la sua maestosa grandezza dentro confini troppo ristretti di una mente vasta ma ingabbiata da mura che una volta abbattute avranno il rinascere appena poco più in la.
E ci si ritrova naufraghi senza bussola, presi tra venti diversi senza sapere quale, o quali, possano condurci alla terra che tanto cerchiamo ma di cui nemmeno conosciamo l’aspetto.

Eri con me

Eri con me, su di un palmo
racchiusa in un guscio
senza peso ne corpo
fatto di pensieri, poggiati lì
dove altro alcuno può ascoltare.
Eri eco senza parole
tocco senza tatto, stretto
tra pensieri che lasciarti non vogliono.
Eri con me,
eppure non c’eri.


Navigazione articolo