dovenonso

un riflesso di me stesso

Il cielo immobile

Fermo, il cielo,
statico sfondo
congelato allo sguardo
d’ un veloce passar qui sotto.
Per un attimo o poco più
immobile ti vidi
dinanzi a un tramonto senza pari;
paralizzato, mi scoprii ad ammirarti
poi, rapito, compresi.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: