dovenonso

un riflesso di me stesso

Oltre la luce, un passo più in la

Oltre volò, colmo
traboccante quasi, l’animo
così solo avrebbe varcato
i confini dei cieli e della luce;
salì con la forza di chi vede solo speranza,
veloce come il lampo
dirompente tuono la sua scia.
Arrivò la linea
e con lei l’oscuro ch’è oltre;
rallentò
sotto l’attrito della paura
frenato e indebolito,
fino a veder la nuova luce
d’ una casa lasciata indietro
ed or ritrovata
appena un passo
un passo più in la.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: