dovenonso

un riflesso di me stesso

Calpestando nuvole

Al loro stesso piano
dove il sognar toccai con mano,
cavalcai bianche praterie
volando senza ali fino al sole
toccando stelle per noi ancora senza luce.
Quanto restai non saprei dire
lungo mi apparve il soggiornar mio,
forse pochi soltanto, furono
gli attimi che lassù mi videro
a volar senza limiti,
calpestando nuvole
forse scese al pari mio
a donarmi un mondo che solo sogno
ogni qualvolta che dal basso
alzo lo sguardo a cercarle tra l’azzurro.

 

In the clouds by Daniele Grassetto (nonsodove)) on 500px.com
In the clouds by Daniele Grassetto

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Calpestando nuvole

  1. Camminare sulle nuvole è una passeggiata che faccio spesso
    Loro amano farsi calpestare
    Buon mattino
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: