dovenonso

un riflesso di me stesso

Raccontami se è rimasto

A te che vieni, che vai
dopo un passar quasi in punta di piedi
dimmi se hai provato, sentito, vissuto,
nel camminar senza meta
tra schiume salate e carezze di vento
sulla sabbiosa lingua divenuta confine.
A te che vai, che vieni
raccontami se è rimasto, se è svanito
se in quel confine troverò passi
parole e schegge d’anima
o se quelle sabbie nulla ricordano
dimenticando ogni cosa al primo soffio,
annegando tutto alla prima alta marea.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Raccontami se è rimasto

  1. I ricordi non svanisono mai, ma siamo noi a dimenticarli
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: