dovenonso

un riflesso di me stesso

Persero senso

Nel mezzo del caos
solamente un uomo,
divelto, scosso nell’animo
tra lampi accecanti, dirompenti tuoni
partoriti dal contrapporsi
di quella luce, di quell’ oscurità
dall’ eterno volute avvicendanti.
Il giorno e la notte persero senso
nessun inizio, fine nemmeno;
solo l’immensità di quel vuoto
dentro cui non si è che prede
nella caccia all’ uomo voluta dalle paure.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Persero senso

  1. “Il giorno e la notte persero senso…” magnifica espressione
    Ma tutta la poesia merita
    Grazie , sweet weekend
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: