dovenonso

un riflesso di me stesso

Due foglie ed una panchina

Al vento del finir d’estate
una panchina e due ospiti
un parco ed il suo mondo
sotto alberi dalle fronde ancor ricche.
Cullava, quel soffio
come braccia e mani piene d’amore,
l’ avvolgente ballo d’anime
delicato, senza spazi.
Eran due anime
sedute all’ ombra dei loro sogni;
due foglie poggiatesi vicine
dopo un ballar ancor più stretto.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Due foglie ed una panchina

  1. Che delicatezza, l’abbraccio di due anime dentro un solo e unico sogno
    Mi piace molto
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: