dovenonso

un riflesso di me stesso

Spinto dalla leggerezza

Uno squarcio
vene d’oscurità
nello sconfinato abbaglio
d’una sbiancante luce.
Nessun colore,
soffocato da tanta forza
tra gocce rovesciate
mosse da ingranaggi d’un pensar leggero
mentre tutto fluisce
spinto dalla leggerezza
d’un batter lento d’ali di farfalla.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: