dovenonso

un riflesso di me stesso

Senza far rumore

Guardare indietro
senza far rumore
scorrere ricordi
nascondendo il fruscio,
quello di pagine accartocciate
dispiegate da mani inzuppate
impaurite al pensiero di trovare, di respirare
la polvere di un passato senza luce né aria.
Senza far rumore
aprendo quaderni di un tempo lasciato alle spalle
destinato a non tornare
destinato a non morire.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Senza far rumore

  1. L’ha ribloggato su kenzokymura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: