dovenonso

un riflesso di me stesso

Archivio per il tag “ricordo”

Superare

​Cosa vuol dire superare, mettere la freccia e passare quello che va più piano, impacchettare e relegare in soffitta,andare lontano fino a far sparire le luci oltre l’orizzonte?

Lasciare alle spalle ciò che vorremmo ma non ci sarà più, per ritrovare più avanti il ricordo che si lascerà inscatolare in soffitta salvo poi ripresentarsi a prendere quell’aria che non lo farà ammuffire.

Un girar intorno il mio, o forse soltanto un uscire a cercar nuovi respiri.

Annunci

Nel sussulto

Ti prendono, i ricordi
scuotendoti nel loro attimo
rivivendo nel sussulto di un ritorno.
Eri, sei ancora;
una lucciola nel buio della notte
un barlume nel vuoto
quando tutto si fa nero
e la vita per un attimo appare fuggita
come uno stanco sole al tramonto.

Nelle notti prive di tempo

Venne il freddo soffio,
un parlar per me soltanto
carico di nulla, vuoto.
Sorridente, passò
nel camminar senza fretta, lento;
mi scrutai, mi vidi, mi sentii
inanzi al futuro ancora non scritto.
Nulla uscì,
solitario silenzio riuscii a sentire;
camminò lungo quel filo
dell’ equilibrio tra giorno e notte;
si perse nell’aria, nella nebbia
e di lui non fu che un ricordo
uno di quelli che appaiono
nelle notti prive di tempo.

Navigazione articolo