dovenonso

un riflesso di me stesso

Archivi per il mese di “giugno, 2012”

Il soffio

Sentii un soffio, odorava d’amore
non aveva parole, solo respiro;
continuò fino a che poté
per poi smettere e dissolversi
disperso ovunque,
eco tra i monti.
Non capii prima, non potevo
compresi poi, al cominciar del silenzio,
ch’ era il saluto suo,
il vivere ed il suo soffio.

Annunci

Mai nati per tutti

Le parole possono nascere e morire senza aver avuto l’ardire di essere state suono.
La loro bellezza si farà stella, andando ad ornare la volta celeste che abbiamo dentro, quella mai vista dagli altri ed a volte neppure da noi stessi.
Quante cose mai dette, sussurri senza fiato dentro un tempo a strati dal differente avanzare.
Nuovi soli, lune ancora, creati per molti, mai nati per tutti.

Tra la vita ed il resto

Dentro un treno,
vagoni senza finestre,
pesanti porte soltanto a separare
il già segnato dall’ ignoto.
Divisorio, solo e pesante
come solo chi è nella linea
tra la vita ed il resto
tra vita già servita ed il nulla
lì, dove in troppi
di costruire sperarono invano.

Navigazione articolo